birdwatching a cuba

NATURA E STORIA DI QUESTA STRAORDINARIA ISOLA

DAL 16 al 27 MARZO 2023

Cuba è una terra di contrasti e di storia, dove le paradisiache località balneari sono accostate al centro della città dell'Avana e dove le numerose vecchie auto americane, luminose e colorate, e gli edifici coloniali del XVI secolo, come il Castello del Morro, creano un'atmosfera unica.

 

Sebbene Cuba sia nota per la famigerata Rivoluzione cubana di Fidel Castro ed Ernesto "Che" Guevara, è anche famosa per l’abilità delle donne locali che producono sigari fatti a mano, per le vaste piantagioni di canna da zucchero, per i ritmi della musica locale, per il delizioso cocktail mojito e per l'ospitalità del cordiale popolo cubano.

 

Tuttavia, pochi sanno che la storia dell'ornitologia cubana è iniziata 170 anni fa e che da allora è stata pubblicata una lunga serie di articoli scientifici e libri, ma Cuba è anche la patria di creature rare come il Coccodrillo cubano e l'Hutia cubana, in pericolo critico di estinzione (IUCN), e di uccelli estremamente rari e anch'essi in pericolo critico di estinzione (IUCN) come il rallo di Zapata e il Nibbio cubano.

 

Insieme alla Giamaica e alla Repubblica Dominicana, Cuba è una delle più importanti destinazioni per il birdwatching nei Caraibi.

È uno dei Paesi più ricchi di diversità ed endemismi delle Grandi Antille: su un elenco totale di 393 specie, 28 sono endemiche dell'isola e 32 sono minacciate.

Con una famiglia monotipica di endemismi, l'Usignolo d'Oriente, e l'uccello più piccolo del mondo, il Colibrì delle api, un tour di Cuba dovrebbe essere considerato obbligatorio per qualsiasi appassionato di birdwatching.

 

L'osservazione degli uccelli a Cuba è emozionante, gratificante e divertente e l’obiettivo del nostro viaggio è quello di vivere al meglio questo straordinario Paese, alla ricerca della sua avifauna, ma anche al contatto con la sua gente e la sua cultura.

 

PROGRAMMA INDICATIVO

mercoledì 16 marzo - Giorno 1 Milano Malpensa – Madrid - Havana

Trasferimento (con possibilità di organizzarlo collettivamente) all’aeroporto di Milano Malpensa in orario per il volo delle 10.40 destinazione Madrid, dove faremo scalo dovremmo arrivare alle 12.50. Da Madrid ripartiremo alle 15.35 con arrivo a Havana alle ore 20.45 ora locale. Trasferimento e arrivo in hotel.

 

giovedì 17 marzo – Giorno 2 Havana 

Per ambientarci ed entrare nell’atmosfera del luogo, visiteremo la città dell'Avana, attraverso una visita guidata alla città. Cena e pernottamento in hotel.

 

venerdì 18  marzo - Giorno 3 Area di Soroa

Al mattino viaggeremo da L'Avana a Soroa (2 ore in auto) per visitare l'attrazione principale: l'Orquideario, un giardino di orchidee, uno dei più grandi del mondo, che è stato dichiarato patrimonio mondiale dell'UNESCO. Qui troveremo molti uccelli endemici, come il Picchio di Fernandina e il Rondone delle Palme delle Antille.

 

Successivamente visiteremo le Maravillas de Soroa, un sentiero con molti uccelli interessanti, tra cui il Trogone di Cuba. È una buona occasione per vedere l’Erbero di Cuba e la Civetta nana di Cuba . Troveremo molti Todo di Cuba che chiamano nella foresta, piccoli gioielli che combinano meravigliosi colori verde, rosa e rosso. La Dendroica bul golanera è un migratore facile da trovare tra gli alberi, mentre il Mielero zamperosse è un uccello rumoroso che si muove in stormi in cerca di cibo in fiori e frutti maturi; i maschi riproduttori sono una bella combinazione di blu, nero e rosso.

 

Il Ministro è un avvistamento raro, ma il sorprendente Tanagro testa striata, o lo Spindalis occidentale, è abbastanza comune. Per trovare il Vireo occhi bianchi seguiremo il suo melodioso canto. La Tortora quaglia di Key West  è un uccello raro che richiederà un'attenta ricerca. Le Tortora di Zenaida sono facili da osservare e possono anche essere viste in stormi in campi coltivati. È probabile che vedremo anche il Vireo di Cuba, una specie endemica.

Incontreremo anche la palma da sughero, considerata un fossile vivente, nella sua cornice naturale.

 

Sistemazione: faremo colazione e cena in una casa privata, dove alloggeremo per la notte.

(Attività opzionale: passeggiata a Salto del Arco Iris, una cascata con sentieri di collegamento, tra cui un'escursione di 2,5 km per raggiungere la cima della montagna e viste panoramiche. L'Orquideario offre visite guidate.)

 

sabato 19 marzo - giorno 4 La Güira National Park

Colazione epartenza ore 7:00 trasferimento al Parco Nazionale La Güira. (1 ora da Viñales). Qui i Cuculo lacertiero maggiore  scappano lungo i rami, alla ricerca di lucertole e raganelle, in uno splendido parco. Questa ex tenuta ha alcuni edifici coloniali ancora integri e i suoi sentieri nei boschi echeggiano del canto del bellissimo Torgono di Cuba, l'uccello nazionale di Cuba, così scelto perché mostra i colori della bandiera cubana nel suo piumaggio.

 

Possiamo trovare il Picchio delle Indie Occidentali, il Re dei tiranni gigante , l’Erbero di Cuba, la Parula capoliva , Dendroica di Cape May e molti altri. Visiteremo anche Cueva de los Portales, una grotta calcarea che è interessante sia dal punto di vista geologico che storico: fu il quartier generale di Che Guevara durante la crisi dei missili cubani e divenne un monumento nazionale. Nei pressi della grotta è possibile ascoltare la bella voce del Solitario di Cuba. Visiteremo le Maravillas de Viñales, un meraviglioso sentiero con molti uccelli interessanti - Sparviere di Gundlach, Ciuffolotto di Cuba,Ittero maggio delle Antille, Parula testagialla  e molti altri.

 

Sistemazioni: faremo colazione, cena e pernotteremo in una casa privata di Viñales che ci servirà un'eccellente cucina tradizionale cubana.

 

Domenica 20, lunedì 21, martedì 22 marzo – Giorni 5-6-7 Area di Zapata 

Alle 7:00 di mattina trasferimento al Parco nazionale di Zapata, a 4 ore di auto dalla valle di Viñales. Il viaggio richiederà diverse ore di guida, ma interromperemo il viaggio con una serie di soste. La nostra destinazione è la leggendaria Zapata Swamp, che è stata dichiarata riserva della biosfera nel 2000 e un sito di Ramsar nel 2001.

 

Si estende su una superficie di 628.171 ettari ed è la zona umida più grande e meglio conservata di Cuba e dei Caraibi. Trascorreremo il pomeriggio a fare birdwatching a Zapata (Bermejas e Soplillar), dove possiamo trovare Passero di Zapata, Scricciolo di Zapata, Smeraldo di Cuba, Colibrì ape , Trogone di Cuba, Todo di Cuba e molte altre specie.

 

Esploreremo anche l’area di Ondones della penisola di Zapata, famosa come la più grande palude dei Caraibi insulari. Percorreremo una strada nella Riserva Faunistica che si fa strada attraverso savane, boschetti di mangrovie e foreste subtropicali. Questa palude d'acqua salata di 91 mila acri è una delle più importanti rotte aeree per gli uccelli migratori nei Caraibi settentrionali.

 

I banchi di fango supportano un gran numero di Aironi, Dendrocigna fulva  e limicoli oltre a Poiana nera di Cuba , Rallo battente e il Falco pescatore. Nel pomeriggio, osserveremo gli uccelli della foresta e alcune specie interessanti di limicoli nella zona di Palpite: tortora quaglia testazzurra , Tortora quaglia di Key West , Parrocchetto di Cuba, Cuculo lacertiero maggiore , Ani beccoliscio, Assiolo zampenude , Civetta nana di Cuba, Smeraldo di Cuba, Colibrì ape, Trogone di Cuba, Todo di Cuba, Corvo di Cuba e molte altre specie.

 

Sistemazione: faremo colazione, cena e pernotteremo in una casa privata. (attività opzionali: snorkeling, visita al museo Bay of Pigs.)

 

mercoledì 23 marzo – giorno 8                       Trinidad e Ciemfuegos

Al mattino presto andremo a Trinidad (4 ore da Zapata) per visitare il Parco Nazionale El Cubano situato lungo il fiume Guaurabo e all'ingresso del patrimonio mondiale dell'UNESCO Trinidad.

 

Il Parco El Cubano ti dà l'opportunità di conoscere la vita degli schiavi nella raffineria di zucchero "Ingénito", una delle prime costruite in questa particolare zona.

Potremo osservare la vita dei contadini cubani, i loro costumi, le loro abitudini e apprezzare la grande diversità della flora e della fauna del fiume Javira. Alcune delle specie di uccelli più comuni includono: Trogone di Cuba, Tordo zampe rosse, Ciuffolotto di Cuba, Erbero di Cuba, Civetta nana di Cuba e Picchio verde di Cuba. Continuiamo con la visita al centro storico di Trinidad. In serata visiteremo la Palude di Casilda sulla costa dove possiamo trovare Pigliamosche di Cuba, Pivieri tridattili e diverse specie di piovanelli e i rari Corvi delle palme e il Re dei tiranni gigante . 

 

Sistemazione: Faremo colazione, cena e pernottamento in casa in privata, oppure in un hotel.

 

Giovedì 24 -Venerdì 25 marzo  – giorni 9 e 10            Cayo Coco and Cayo Guillermo

Birdwatching e relax in spiaggia. Al mattino presto andremo a Cayo Coco (un viaggio di 3 ore), facendo alcune fermate lungo il percorso.

 

Ci sistemeremo nel nostro alloggio e partiremo nel tardo pomeriggio per cercare lo Passero di Zapata (che è ancora più facile da osservare qui che nella Zapata Swamp). Vedremo un gran numero di Fenicottero, Parula orientale, Pigliamosche di Cuba , Corriere fischiatore , Pivieressa, Piovanello tridattilo e altri limicoli, Dendrocigna delle Indie Occidentali , Poiana nera di Cuba e forse la Sparviere di Gundlach . Il Mimo delle Bahama  e il Vireo beccogrosso  si trovano anche in questa regione di Cuba.

 

Sistemazione: resort / hotel tutto compreso.

 

sabato 26 – giorno 11 Havana - Madrid

Rientro a L'Avana al mattino presto, visita alla città, birdwatching sull’oceano e nei parchi della città, tempo per le compere. Sistemazione in hotel.

Trasferimento verso l’aeroporto in tempo per il volo delle 21.45, arrivo a Madrid alle 12.40 del 27 marzo.

 

 

domenica 27 – giorno 12 arrivo in Italia

Arrivo a Madrid alle 12.40 del 27 marzo. Volo per Milano delle 15.10, con arrivo a Malpensa per le 17.15. Rientro verso le proprie abitazioni.

 


QUOTA DI ADESIONE

Minimo 8 participanti: quota euro 3.100,00

 

Volo: euro 1.000,00

 

Supplemento singola a richiesta

 

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO 5% DEL COSTO DEL VIAGGIO

 

La quota comprende: trasferimento da e per l’aeroporto di Avana  - trattamento di mezza pensione – due notti all’Avana con cena il secondo giorno – visita guidata con guida locale a l'Avana - escursioni come da programma - guida ornitologo locale  – accompagnatore naturalistico ed ornitologo dall’Italia –  assicurazione medica con massimale di euro 30.000,00 – visto per Cuba - trasporto su comoda auto climatizzata con autista - ingressi ai parchi.

 

La quota non comprende: Volo aereo A/R, eventuali ingressi non previsti, pranzi, bevande, mance, tutto ciò che non è previsto ne "la quota comprende". 

 

IMPORTANTE

E' necessario il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi da inviare all’agenzia 1 mese prima della partenza (è sufficiente la scansione via mail).

 

In conseguenza della designazione da parte degli Stati Uniti in data 12 gennaio 2021, di Cuba come stato sponsor del terrorismo, i cittadini italiani che hanno visitato Cuba devono richiedere il visto e non potranno entrare negli Stati Uniti con l’ESTA, ma dovranno seguire il procedimento direttamente presso l'ambasciata.

 

La quotazione è stata calcolata con il seguente cambio: 1 Euro = 0,98 usd qualsiasi variazione determinerà pertanto la quota di partecipazione.

 

N.B. Il programma potrebbe subire variazioni dovute alle condizioni meteorologiche o di sicurezza locali, senza peraltro alterarne i contenuti. 

 

P.S. Come d'abitudine è possibile organizzare il trasferimento verso e dall'aeroporto di Malpensa.

 


LE ADESIONI SONO APERTE FINO AL 23 GENNAIO


 

 

Programma definitivo, contattami per ulteriori informazioni: lucagira64@gmail.com

oppure Tortuga Viaggi - Nicoletta - Borgo San Dalmazzo 0171261911  -  Riccardo e Laura  - Fossano 0172636112

 

Il viaggio si avvarrà del supporto tecnico di Tortuga Viaggi - www.tortugaviaggi.it

foto Laurent Carré 2014

Follow me on:

 

Luca Francesco Maria Giraudo

 

Ornitologo - International Mountain Leader - Accompagnateur en Montagne BE France - Accompagnatore  Naturalistico Regione Piemonte - Accompagnatore Turistico - Istruttore nazionale Nordic Walking SINW

e-mail: luca.giraudo21@gmail.com - cellulare +393336678359 -  portable +33767220496

Piazza dell'Olmo 14 - 12012 Boves CN

C.F. GRDLFR64R09B101Z - P. IVA  03749750042

 

 

 

 

 

 Ultimo aggiornamento: 31 gennaio 2023