LA PIOGGIA, LA CALMA, IL SILENZIO

Foto di Christian Collins - Flickr Creative Commons

Piove. Finalmente, dopo molte settimane, piove.

 

Il silenzio non è più silenzio, il rumore non è rumore.

E' brusio, è una voce fatta di tante piccole note che insieme creano armonia.

 

Alti i rondoni volano lentamente, oggi non ci sarà da mangiare, ma non partono.

La pioggia non è così forte da indurli ad abbandonare il paesaggio,

che conoscono e che hanno ricordato dopo mesi di cieli africani.

Sono tornati da pochi giorni, ci resteranno quattro mesi e,

se tutto andrà bene, ripartiranno lasciando qui i figli del nuovo anno.

 

Il merlo, sempre lui, canta, la pioggia non è per lui un problema,

scivola via sulle sue piume lucide e lo lascia indifferente.

 

Sulle montagne le nuvole sono fiocchi sfrangiati di grigio, mobili, eterei, effimeri.

 

Noi siamo nelle nostre case, al caldo ovattato dalla finestre.

 

Fuori nel bosco i caprioli stanno uscendo dai loro rifugi diurni

per andare in cerca di cibo, per incontrarsi, per vivere la loro notte di pioggia.

 

Grandi nuvole di cotone grigio ci sovrastano arrivando, lentamente, da Sud.

 

Domani pioverà ancora?

 

La calma regna su questa serata dai colori soffusi. 

 

foto Laurent Carré 2014

Follow me on:

 

Luca Francesco Maria Giraudo  - Piazza dell'Olmo 14 - 12012 Boves CN

Ornitologo - International Mountain Leader - Accompagnateur en Montagne BE France - Accompagnatore  Naturalistico Regione Piemonte - Accompagnatore Turistico - Istruttore nazionale Nordic Walking SINW

e-mail: luca.giraudo21@gmail.com - cellulare +393336678359 -  portable +33767220496

C.F. GRDLFR64R09B101Z - P. IVA  03749750042

 

 

 

 

 

 Ultimo aggiornamento: 26 settembre 2022