birdwatching d'AUTUNNO


Corso di birdwatching sul campo

La scoperta della natura passa spesso attraverso un'esperienza insolita, non abituale, e per questo ancora più affascinante.

Osservare gli uccelli nel loro ambiente naturale può essere per alcuni un'occasione di avvicinarsi alla natura in modo più coinvolgente, perché permette di stimolare il proprio senso estetico e di focalizzarlo su un gruppo animale particolarmente bello e variegato, realtivamente facile da contattare.

 

L'autunno e l'inverno, con i loro colori e atmosfere, sono stagioni interessanti per osservare gli uccelli poiché, sebbene molte specie africane se ne siano andate, arrivano dal Nord le specie migratrici intrapaleartiche, a volte in gran numero.

 

L'inverno è invece la stagione delle specie nordiche che, spinte dal freddo e dalla fame, scendono a più basse latitudini.

 

Il corso di birdwatching che propongo, pratico e immediato, è articolato su quattro uscite, durante le quali avremo la possibilità di visitare i siti più interessanti della nostra provincia, e un po' oltre, e osservare sia specie legate alle aree coltivate sia quelle che preferiscono le aree umide, certamente le più ricche di biodiversità.

 

Il corso è indirizzato sia ai principianti che a quanti vogliono approfondire l'identificazione delle varie specie, siano esse rapaci, limicoli o passeriformi.

 

Verranno utilizzati supporti didattici tradizionali e innovativi, allo scopo coinvolgere ognuno e di stimolarlo a proseguire in questa straordinaria attività all'aria aperta.


CALENDARIO DELLE USCITE


Sabato 4 novembre

Altopiano del Beinale, Magliano Alpi

Ritrovo ore 8.30, Borgo San Giuseppe o Magliano Alpi

Orario 8.30-13.00

N.B.  in caso di maltempo la destinazione potrà variare

Foto: Michelangelo Giordano


Domenica 19 novembre

Oasi della Madonnina, Sant'Albano Stura

Ritrovo ore 8.30, Borgo San Giuseppe o direttamente all'oasi

Orario 8.30-13.00


Domenica 30 dicembre

Oasi LIPU Racconigi

Ritrovo ore 8.00, Cuneo, parcheggio caserma Battisti, Corso IV Novembre

Orario 8.00-16.00

Foto: Dino Quinzani - Creative Commons


Domenica 6 gennaio 2018

Lago di Viverone

Ritrovo ore 7.30, Cuneo, parcheggio caserma Battisti, Corso IV Novembre

Orario 7.30 - 19.00

Foto: Paul Hurtado - Creative Commons


elenco delle specie osservate nel 2016/2017


  Bainale 19/11/16 La Madonnina 27/11/16 San Sebastiano 27/11/16 Racconigi 18/12/16 Balma Boves 29/01/17
airone bianco maggiore   1 1 1  
airone cenerino 1   1 1  
airone guardabuoi     1    
allodola 1     1  
alzavola   1   1  
aquila reale         1
ballerina bianca       1  
beccaccino     1    
canapiglia ♀♂   1     1
capinera ♀♂   1     1
cardellino 1        
cesena       1 1
cincia bigia         1
cincia mora         1
cinciallegra   1 1   1
cinciarella   1   1 1
codibugnolo   1     1
codirosso spazzacamino     1    
codone ♀♂   1   1  
cormorano   1 1    
cornacchia grigia 1 1 1 1  
cornacchia nera 1 1     1
corvo imperiale 1       1
fanello 1        
fischione ♀♂   1   1  
folaga   1 1    
fringuello 1   1 1 1
gazza 1   1    
germano reale ♀♂   1   1  
gheppio 1       1
ghiandaia     1   1
gru     1 1  
luì piccolo   1 1    
martin pescatore   1   1  
merlo       1 1
migliarino di palude   1   1  
moretta   1 1    
nibbio reale 1        
oca granaiola       1  
oca selvatica       1  
pantana   1      
passera d'Italia 1        
passera mattugia 1        
passera mattugia       1  
passera scopaiola     1   1
pavoncella 1     1  
pettirosso   1 1 1 1
picchio muratore         1
picchio rosso maggiore 1   1 1  
picchio verde         1
piovanello pancianera       1  
pispola 1        
poiana 1 1     1
porciglione   1   1  
rampichino         1
scricciolo   1     1
sparviere       1  1
svasso maggiore   1      
taccola 1        
tarabuso   1   1  
tordela         1
tortora dal collare orientale       1  
tuffetto   1 1 1  
volpoca   1      
zigolo giallo 1        
           
  19 27 19 28 23

Quota singola uscita: 15 €

Quota per le quattro uscite: 55 €

 

N.B. Il corso partirà con un minimo di 10 adesioni


E' possibile partecipare alle singole uscite, oppure approfittare dello sconto per tutte e quattro le uscite.

 

Per organizzare al meglio le uscite, è obbligatoria la prenotazione, via e-mail lucagira64@gmail.com

 

I trasferimenti sono a carico dei partecipanti, ma nel limite del possibile si organizzerà la condivisione delle auto, con partenze da varie località.

 

Importante: è fondamentale dotarsi di un binocolo, così come di abbigliamento comodo e caldo, non troppo vistoso, e di scarponcini o calzature invernali. Utile una giuda per identificare gli uccelli.

 

Per informazioni potete contattarmi anche al numero 333 66 78 359.