BIRDWATCHING e natura IN ANDALUSIA

19 - 26 APRILE 2016

In collaborazione con Tortuga Viaggi


Leggi il report di questo viaggio indimenticabile...


Tipologia: Viaggio naturalistico con trasferimenti in minibus ed escursioni giornaliere a piedi di 4-10 km.

Si parte!!!!

Difficoltà: adatto a tutti

Numero minimo partecipanti: 6

Partenza: Aeroporto Milano Malpensa



Qualsiasi viaggio in Andalusia, per chi ama la natura, è sinonimo di Coto Doñana: il delta del Guadalquivir, la seconda area umida d'Europa, protetta da un parco nazionale e da altre riserve naturali, è un luogo ricco di storia e di biodiversità, dove la mano dell'uomo e la natura hanno trovato un equilibrio perfetto: non per nulla è Riserva della Biosfera e Patrimonio dell'Umanità.

 

Il viaggio che propongo permetterà di visitare tutte le zone più interessanti del parco, sia ad accesso libero che regolamentato. Faremo base a El Rocio, suggestivo villaggio di case bianche con le strade in terra battuta, dove il tempo pare davvero essersi fermato e dove è possibile incontrare ornitologi di tutto il mondo.

 

Aprile, in Coto Doñana, significa una moltitudine di uccelli, centinaia di specie, paesaggi e clima veramente unici: la migrazione dall'Africa è al suo massimo, la nidificazione di molte specie è ormai iniziata da tempo. Un brulicare di vita ci accoglierà in ogni nostra escursione.

Nell'area vivono alcune specie europee veramente interessanti, alcune osservabili solo qui, come la gazza azzurra e la folaga crestata, altre molto rare come  il pollo sultano, l'aquila imperiale iberica...

folaga crestata Fulica cristata Foto di Derek Keats

gazza azzurra Cyanopica cyanea Foto di José Manuel Armengod

pollo sultano Porphyrio porphyrio Foto di Vil Sandi

Gli ambienti che attraverseremo vanno dalle marismas, le palude immense retrodunali, al complesso sistema di dune costiere, unico in Europa, alle rade foreste di sclerofille e arbusti, ambienti tipici della rarissima lince iberica.

Dopo quattro giorni nel Coto, ci sposteremo su Siviglia, dove visiteremo la città, la cattedrale, Plaza de España, la residenza reale dell'Alcazar e il caratteristico Barrio de Santa Cruz.

Plaza de España

Durante gli ultimi due giorni del nostro soggiorno ci sposteremo in giornata verso Nord e Sud Est per visitare due zone molto interessanti per i grandi rapaci, come i grifoni, il nibbio reale, l'aquila del Bonelli, l'aquila imperiale iberica: la Sierra Norte e la Sierra di Coripe.

grifone Gyps fulvus

nibbio reale Milus milvus

Un viaggio che rimarrà nel cuore di molti, per la bellezza dei paesaggi e delle specie che osserveremo, per l'accoglienza dei locali e per la storia che si è dipanata nei secoli su queste terre di confine fra Europa e Africa.


Richiedete il programma dettagliato: lucagira64@gmail.com